Home / Italia /         

Evita le truffe

  1. Cerca piú informazioni che puoi sull'oggetto che intendi acquistare e sul venditore: cerca di conoscere la persona con cui stai facendo affari verificando nome, indirizzo e numero di telefono, anche per conto tuo (ad esempio attraverso l'elenco telefonico); leggi con attenzione la descrizione dell'annuncio e fai domande se qualcosa non ti sembra chiaro;
  2. Usa il buon senso: affari che a prima vista sembrano troppo convenienti per essere veri possono nascondere delle insidie. Fare acquisti su internet puó aiutarti a trovare delle buone occasioni ma non fidarti ciecamente di prezzi esageratamente piú bassi rispetto a quelli di mercato.
  3. Non cliccare su link contenuti in email in cui ti vengono richieste le tue informazioni personali. Fai sempre attenzione quando invii i tuoi dati a una persona sconosciuta o a una societá ; (presta sempre attenzione alle email che ti arrivano anche quando queste riportano il marchio di siti che conosci e nel dubbio verifica con l'Assistenza clienti del sito in questione).
  4. Verifica attentamente i vari metodi per inviare e ricevere pagamenti e i rischi connessi.
  5. Scegli sempre metodi di pagamento sicuri: scegli sistemi di pagamento che offrono programmi di protezione dalle frodi; se accetti pagamenti in assegni, verifica con la banca che ha emesso l'assegno se é coperto (cerca i dati della banca in modo autonomo, senza chiederli alla controparte); se il pagamento é ritirato, fermato, stornato o non puó essere incassato, cerca di contattare la societá ; o banca che ha lo ha emesso (banca, societá ; che ha emesso la carta di credito, PayPal, etc.) per valutare le possibilitá ; di fare ricorso.
  6. Fai tutte le verifiche necessarie e prendi le precauzioni del caso quando compri o vendi a distanza:
  7. Non effettuare mai il pagamento con Western Union o Moneygram se non hai tutte le informazioni necessarie o non ti fidi completamente del venditore (ti ricordiamo che, una volta effettuato, non é possibile bloccare un trasferimento di fondi);
  8. Non effettuare o ricevere pagamenti mediante la ricarica di una carta di credito prepagata;
  9. Non accettare pagamenti superiori all'importo dovuto con richiesta di restituzione anticipata della differenza; alcuni metodi di pagamento non permettono di incassare la somma in tempo reale, verifica sempre che il pagamento sia andato a buon fine prima di spedire l'oggetto;
  10. Ricordati che alcuni mezzi di pagamento (come ad esempio gli assegni internazionali al portatore) possono essere revocati anche dopo che li hai ricevuti e incassati sul tuo conto; ricordati che la maggior parte dei siti che offrono servizi di deposito a garanzia non sono attendibili. Verifica sempre che il sito di deposito a garanzia che ti viene proposto sia serio.